Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti. Continuando la navigazione o chiudendo questo banner, presti il consenso al loro utilizzo.

SI ALLUNGA L’ELENCO DEGLI ARTISTI OSPITI DELLA 25^ EDIZIONE DI IBLA BUSKERS DAL 10 AL 13 OTTOBRE A RAGUSA IBLA

Pep-e-Fed.jpg
RAGUSA – Si avvicina la magia e si allunga l’elenco dei pittori di allegria, disegnatori di stupore, poeti di emozioni che saranno ospiti di Ibla Buskers 2019. Dal 10 al 13 ottobre, saranno loro, gli artisti di strada protagonisti di questa edizione ad accogliere nel loro universo incantato grandi e piccini. Dopo i primi nomi svelati nei giorni scorsi, ecco resi noti altri buskers che porteranno i loro numeri straordinari tra le vie e le piazze di Ragusa Ibla. “La morte del resuscitatore” è lo spettacolo di Santiago Baculima, un uomo un po’ sciamano, un po’ mago e abbastanza ciarlatano che cercherà di far rivivere una persona cara in una fusione tra clown e marionetta. Le donne e il ballo, sono questi gli amori di Philip Sutil, gentiluomo magro e agile che Tobia Circus porterà nel suo “Equilibrium Tremens”. Anche dive senza tempo tra gli ospiti di Ibla Buskers, come Pepa Lopez, personaggio eccentrico, estremista e surreale, figlia del mondo moderno, ma convinta di vivere ancora nell’epoca dei fumosi Cafè Chantan, che tra musica, comicità e ironia andrà in scena con “Canzoni sull’orlo di una crisi di nervi”. Ancora la canzone, in ogni sua variante di canzonetta, parodia, sigla televisiva, cartone animato, persino jazz, sarà la protagonista dello spettacolo di Pepino e Fedele, duo indissolubile da oltre trent’anni con all’attivo qualche migliaio di spettacoli. Tanti, tantissimi ospiti di questa 25^ edizione. Look bizzarro un po’ freak un po’ prog, con abiti di lamina e paillettes, per gli Age of Glass che conquisteranno il pubblico con un live act accattivante e imperdibile, mentre fiato sospeso con Les Déconposés e le loro diverse discipline: il quadro aereo, la giocoleria, il portes acrobatico e il tessuto nella sua forma statica e balant. Spazio alla magia del circo con Frank Duro e Gustavo Leumann e il loro show “Paccottiglia”, uno spettacolo clownesco in cui il mondo circense rivivrà in chiave parodistica grazie a questi due autentici cialtroni; con la compagnia MagdaClan e lo spettacolo H.U.G.S. che fonde insieme il linguaggio del circo, la sperimentazione artistica e la particolarità del luogo per creare una relazione extra-ordinaria tra l’artista, il pubblico e lo spazio; e con il Ramingo Street Circus della giovane compagnia siciliana di Marco Previtera e Annalusi Rapicavoli. Riempie d’amore lo spettacolo Romanticherie della compagnia Creme & Brulè, una storia emozionante raccontata a ritmo di swing con divertenti gag e piogge di scintille, mentre diffonde simpatia La Banda de Otro dalla straordinaria capacità di giocolieri che, non si sa come né perché, per qualche strano motivo decidono di impersonare dei musicisti. Una festa spettacolare in compagnia di ospiti internazionali che regaleranno quattro giorni di assoluta meraviglia. Ma tante sorprese attendono il pubblico di Ibla Buskers con ancora nuovi nomi. Presto sarà online sul sito www.iblabuskers.it e sui canali social il programma di questa edizione. 03 ottobre 2019 ufficio stampa Michele Barbagallo per MediaLive
La festa meticcia dal cuore siciliano. Da oltre vent’anni centinaia di artisti provenienti da tutto il mondo raggiungono la cittadella barocca di Ragusa Ibla per dare vita alla festa popolare di Ibla Buskers. Giunto alla sua 25esima edizione il Festival è oggi uno dei maggiori eventi culturali del sud Italia e conta circa 60.000 visitatori annui, mantenendo inalterato il suo originario spirito artigianale capace sempre di ricreare quella magica alchimia tra artisti e pubblico nel palcoscenico naturale delle strade e delle piazze di Ragusa Ibla.

Social

IBLABUSKERS © 2018. Tutti i diritti riservati.