Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti. Continuando la navigazione o chiudendo questo banner, presti il consenso al loro utilizzo.

PER I 25 ANNI DI IBLA BUSKERS LA REUNION DELLA BAND “LA CASBAH”

La-Casbah.jpeg
DAL 10 AL 13 OTTOBRE IL FESTIVAL DEGLI ARTISTI DI STRADA PIU’ LONGEVO DI SICILIA TORNA AD ANIMARE RAGUSA IBLA. TANTE NOVITA’ ED ATTRAZIONI. Uno dei momenti più entusiasmanti di Ibla Buskers 2019 che in occasione dei suoi primi 25 anni si regala e regala alla comunità un bellissimo evento: la reunion di una delle band più famose del panorama siciliano, La Casbah. Accadrà giovedì 10 ottobre, primo giorno di programmazione del festival degli artisti di strada più longevo dell’isola che si svolgerà a Ragusa Ibla fino a domenica 13 ottobre. I Giardini Iblei ospiteranno il concerto-recital del gruppo che torna a solcare il palcoscenico dopo sedici anni dall’ultima esibizione. Uno spettacolo composto da riletture e materiale originale, testimonianze lontane e vicine, per pensare e per ballare tra tradizione folk in chiave punk e musica metropolitana, con in testa, e nel cuore, le radio del Mediterraneo, la drum and bass e i griot. Assieme al consueto varietà d’inizio, in programma alle 21,30, il concerto rappresenterà una straordinaria ed emozionante apertura per la 25^ edizione di Ibla Buskers che si appresta ad accogliere alcuni degli artisti più importanti e noti del mondo dell’arte di strada. Tra i momenti più appassionanti anche un piccolo viaggio tra la memoria collettiva e i ricordi, che sarà guidato dalla voce di Massimo Leggio. Attraverso la lettura di documenti inediti, manoscritti e testimonianze storiche, l’attore ragusano narrerà l’aggrovigliata vicenda del Castello Vecchio a 111 anni dall’evento che cambiò il volto del quartiere ibleo, ovvero la demolizione del Castello arabo-normanno di Ragusa Ibla (Distretto Giardino; venerdì 22.10 - sabato 22.20 – domenica 19.00). Riconfermati poi due momenti ormai entrati nella tradizione di Ibla Buskers. Il primo è il “Focus”, il progetto che raduna in una performance tre artisti accomunati dalla loro disciplina. Quest’anno riflettori puntati sulla “ruota” e sulle discipline del circo che usano questo strumento, con ospiti Daniele Sorisi nel suo overboard acrobatico, Luca Contoli e la sua speciale Bmx flatland e la ruota tedesca di Tiphaine Rochais (San Vincenzo Ferreri; venerdì e sabato doppio spettacolo ore 21.45 e 23.00 – domenica ore 19.15). Il secondo grande ritorno è “Flash”, una produzione che è anche un gioco artistico di Ibla Buskers. Quest’anno i protagonisti sono i Novayorke, il trio composto da Sylvester Gardenzio Dipasquale, Salvador de Spuches e Adriano Denaro che tra jazz illusionista e polka acrobatica musicherà le acrobazie della compagnia Les Déconposés. Insomma un’esplosione di vitalità, allegria, magia e tanto tantissimo spettacolo, che quest’anno potrà essere gustata più comodamente, senza il rischio di perdersi un appuntamento, grazie alla novità dei “percorsi colorati” indicati su mappa che permetteranno al pubblico di assistere in ordine temporale ai diversi show in programma. Da non perdere l’IBlob, un divertente video che ripercorrerà i 25 anni di Ibla Buskers, musicato dal vivo da Vincent Migliorisi (Distretto Giardino; venerdì 21.15 - sabato doppio orario: 21.15 e 00.05 - domenica ore 17.30); e ancora, per la prima volta, la realizzazione di un murales in Corso Don Minzoni; il punto di ritrovo Social Club in Piazza Pola; lo street market Ibla Bazar e la Kids Circus Zone dedicata agli spettatori più piccoli e alle loro famiglie. Il programma della manifestazione è consultabile online sul sito www.iblabuskers.it e sui canali social. 07 ottobre 2019 ufficio stampa Michele Barbagallo per MediaLive
La festa meticcia dal cuore siciliano. Da oltre vent’anni centinaia di artisti provenienti da tutto il mondo raggiungono la cittadella barocca di Ragusa Ibla per dare vita alla festa popolare di Ibla Buskers. Giunto alla sua 25esima edizione il Festival è oggi uno dei maggiori eventi culturali del sud Italia e conta circa 60.000 visitatori annui, mantenendo inalterato il suo originario spirito artigianale capace sempre di ricreare quella magica alchimia tra artisti e pubblico nel palcoscenico naturale delle strade e delle piazze di Ragusa Ibla.

Social

IBLABUSKERS © 2018. Tutti i diritti riservati.