Home News UN GRANDE AVVIO PER IL FESTIVAL IBLA BUSKERS 22ESIMA EDIZIONE. IL QUARTIERE BAROCCO INVASO DALL'ARTE DI STRADA. SPETTACOLI OGNI SERA FINO A DOMENICA

UN GRANDE AVVIO PER IL FESTIVAL IBLA BUSKERS 22ESIMA EDIZIONE. IL QUARTIERE BAROCCO INVASO DALL'ARTE DI STRADA. SPETTACOLI OGNI SERA FINO A DOMENICA

E-mail Stampa PDF

GRANDE GALA DI APERTURA IERI SERA PER LA 22ESIMA EDIZIONE DI IBLA BUSKERS. NEL FANTASTICO SCENARIO DI CAVA VELARDO A RAGUSA IBLA, GRANDE EMOZIONE CON GLI ARTISTI DEL FESTIVAL.

RAGUSA – Un pubblico partecipe e molto divertito ha assistito ieri sera al galà di apertura della 22esima edizione di Ibla Buskers. Nel suggestivo, e già da solo spettacolare, scenario di Cava Velardo a Ragusa Ibla, gli artisti del festival hanno riscaldato l’atmosfera con un’anteprima dei loro numeri, facendo presagire che si tratterà di un’edizione come sempre da non perdere. A condurre il gala, in quel teatro naturale di pietra che è la cava lungo Largo San Paolo, un coinvolgente Salvo Fraska che ha introdotto la carrellata degli artisti protagonisti. E il pubblico ha risposto con enfasi, tra applausi, risate e trattenendo il fiato davanti ai numeri più spettacolari. Solo un assaggio di quello che avverrà da oggi e fino a domenica nei sedici palcoscenici naturali che caratterizzato il festival.

 

LA MISSION

 

Ibla Buskers è scoperta del territorio e delle sue bellezze artistiche, architettoniche e paesaggistiche spesso sconosciute e dimenticate. Ogni l’associazione Edrisi, organizzatrice del festival, mira a rivalutare un luogo della nostra memoria collettiva, scegliendo come location per alcuni spettacoli piazze, strade, angoli ai più ignoti. Quest’anno l’attenzione sarà puntata sull’antica Filanda Donnafugata, il vecchio opificio della metà dell’ ‘800 che si trova lungo la discesa San Leonardo. Per accedervi si percorrerà via Penninelli, antichissima via di comunicazione che collegava Trapani a Siracusa.

 

NOVITA’ 2016: UNA “PIAZZA” DI IBLA BUSKERS A MARINA DI RAGUSA

 

Un’altra novità si aggiunge all’edizione 2016 di Ibla Buskers. Sabato 8 dalle 18.00 e domenica 9 ottobre dalle 16.30 infatti il festival dedicato all’arte di strada coinvolgerà anche Marina di Ragusa con “Buskers by the sea”. Piazza Duca degli Abruzzi, location alternativa, si trasformerà in una nuova vetrina per il tanto atteso appuntamento con l’arte di strada e la giocoleria che da anni si concentra nel quartiere barocco di Ragusa Ibla. L’iniziativa è frutto della collaborazione tra l’associazione Edrisi, la locale associazione di imprese turistiche “Sicilia Costa Iblea” e i commercianti della zona. L’orario pomeridiano permetterà poi ai tanti appassionati di spostarsi a Ragusa Ibla per continuare ad assistere ai tanti spettacoli e trascorrere una straordinaria serata in compagnia di Ibla Buskers.

 

RITORNA IBLA BAZAR

Ibla Buskers è la celebrazione dell’arte di strada, magia, giocoleria,  equilibrismo e tanto altro. Ma l’arte di strada è anche quella dei tantissimi artigiani che con le loro sapienti mani realizzano creazioni che sono a volte vere e proprie opere d’arte. In piazza Hodierna a Ragusa Ibla sarà infatti allestito “Ibla Bazar”, una sorta di street market che riunirà tutti gli espositori con i loro banchetti pieni di prodotti artigianali.

 

IL PROGRAMMA DI SABATO 8 OTTOBRE

Gli spettacoli, molti dei quali riproposti in fasce orarie e luoghi differenti, inizieranno già oggi alle 19.30 con l’esibizione degli Strike in via Giusti. Orario che sarà riproposto anche questo sabato sera con le varie esibizioni in giro per il quartiere barocco. Oltre agli Strike sempre alle 19,30 si esibirà il cantautore Davide Di Rosolini alla Terrazza di piazza Repubblica. Ricco il programma di questo sabato sera 8 ottobre. Alle 20,15 a Largo San Paolo toccherà al Duo Looky coinvolgere il pubblico con lo spettacolo di circus comedy. Nella stessa area, ma alle 23, si esibirà la Ditta Vigliacci. Alle 21 e poi alle 22.45 sarà possibile assistere a Cava Velardo alla prima produzione da parte della associazione Edrisi, ideatrice del festival. Si tratta di “Flash”, uno spettacolo originale ideato e messo a punto in poche ore da cinque artisti straordinari che non si sono mai incontrati nella vita: il musicista Vincent Migliorisi, la verticalista acrobata Katleen Ravoet, l’acrobata aereo Christophe Bouffartigue, il danzatore e acrobata aereo German Caro Larsen e l’equilibrista Davide Salodini. Sempre alle 21 spazio invece al one man band Senior Stets alla discesa Mocarda, dove alle 21,45 arrivano anche gli A2manos alla Discesa Mocarda in uno spettacolo teatrale di manipolazione di oggetti (replica alle 23,30 a Largo Sant’Agnese). E alle 21 nello spiazzo della chiesa di San Filippo Neri si esibirà l’acrobata Jonas (replica alle 22,30 a Discesa San Leonardo) che sarà seguito, alle 22,30, dal giocoliere ragusano Viral. Giocoleria anche in piazza Repubblica, alle 21,45, con Marco Cecchetti (replica alle 23 a Discesa San Leonardo) e a seguire, alle 23,30 i divertenti e affascinanti Giullari del Diavolo. A Largo Sant’Agnese alle 22,45 spazio alle marionette di Kabarè Pupala. Centrali le esibizioni in piazza Duomo in alto con il focus quest’anno dedicato alla giocoleria, con l’antipodista Antonia Gonzales, il manipolatore di cappelli Lorenzo Mastropietro, la musicista di beat box Sophie T. e gli equilibri di Edoardo Demontis (replica alle 23,20). Alle 23 l’esibizione della street band Masnou Orleans (replica alle 23,40 in piazza Pola) mentre in piazza Duomo in basso alle 22,30 e a mezzanotte l’esibizione musicale della bande Faela. Festa anche in piazza Pola già a partire dalle 19,30 con Yosonu e la sua body percussion, e a seguire l’acrobata Roberto Sblattero. Le ballerine di A Tre Ombre saranno alle 22 alla sala Falcone Borsellino mentre in piazza Chiaramonte, alle 21,30 e 23,15, ci saranno i clown musicali del Trio Trioche. Alla San Vincenzo Ferreri alle 23 lo spettacolo delle Nadine O’Garra ed infine in piazza Hodierna, dinnanzi ai giardini iblei alle 21 la Ditta Vigliacci, alle 22,15 gli Strike e alle 23,40 Duo Looky con le arti circensi.

 

BUS NAVETTA

Da stasera sarà possibile usufruire del servizio di bus navetta per arrivare a Ibla, con capolinea in via G. Di Vittorio. Ibla Buskers gode del supporto di Banca Agricola Popolare di Ragusa, Despar, Andrea Licitra e altri sponsor privati. Per maggiori informazioni sul programma della manifestazione e sugli orari delle partenze e il percorso dei bus, è possibile visitare il sito http://www.iblabuskers.it/.

 

 

 

07 ottobre 2016

ufficio stampa
Michele Barbagallo per MediaLive

 

 

 

 

 

BUSKERS BY THE SEA

TASTA U VINU. DEGUSTAZIONE DI VINI SICILIANI

you tube channel

PARTNERS

SOCIAL

  
  

Ufficio stampa a cura di:


medialive


Ultime Notizie

Più Letti